Per la tutela ambientale e l’equità sociale

Base operativa Chiessi, Isola d’Elba

Dal 2007

PIERLUIGI E LIONEL NUOTANO PER SALVARE IL MARE!

Compiono lunghe traversate marine in qualsiasi momento dell’anno. Non usano mai la muta, anche quando le condizioni climatiche diventano estreme. In questo modo riescono a connettersi al meglio con il mare.

Perché nuotano?

L’ONDA CI INSEGNA L’UMILTÀ

Nuotano per portare all’attenzione dei media e del pubblico ai problemi legati alla difesa non solo del mare, ma di tutto l’ambiente. E quando non nuotano, i Messaggeri del Mare vanno nelle scuole di tutta Europa (e a volte anche più in là!) per condividere con i ragazzi e le ragazze gli insegnamenti del mare.

Il Tirreno, Stefano Bramanti
leggi articolo su elbareport

Messaggio di vita ai ragazzi

Siamo piccoli al cospetto del mare e la nostra coscienza può trovare momenti di felicità solo vivendo in armonia con tutto il pianeta. Il mare ci insegna e noi impariamo, nuotando.

Immersi nel blu ci fermiamo ad ascoltare, riscoprendo la calma e la sensazione di meraviglia verso il Bello che ci circonda, tornando trasparenti come il mare

Ore di movimenti sincronizzati e fluidi immersi nel blu, per lasciarci alle spalle, miglio dopo miglio, ciò che è superfluo e pesante.

Pierluigi Costa e Lionel Cardin

Chiessi 2022

Pierluigi e Lionel sono due sognatori particolari a cui l’inquietudine e l’ansia di vivere fa trasformare il sogno in azione. Vogliono vivere il mare senza inseguire record e nuotano per la tutela ambientale e cause di solidarietà.

TOP NEWS E COMUNICATI STAMPA

Caro Presidente Mattarella

QUI NEWS ELBA: I messaggeri del mare scrivono al Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella     

Il sole arriva nel mare blu di Lampedusa

LampedusaMessaggeri del MareLampedusa Monte BiancoRai Responsabilità Socialela Messaggera del Mare Cleo Giannini consegna il testimone della staffetta nazionale…

Staffetta nazionale pro PICCOLI OSPEDALI


“L’ospedale elbano negli ultimi 10 anni ha visto ridurre le unità operative complesse, Uoc, da 10 a 2 vale a dire medicina e radiologia. Gli anestesisti pure in riduzione, dai sette che ne esistevano sulla carta, per cui anche per piccoli interventi capita di deve partire, prendere la nave e raggiungere un ospedale del cosiddetto “continente”. L’ortopedia ha solo due medici che devono far fronte a turni di ambulatorio, pronto soccorso, guardie e servizi notturni e simili. Anche in tale situazione molti devono partire per essere curati in altre strutture, con disagi logistici di parenti e con spese di albergo e viaggio con nave e altri inconvenienti. La chirurgia nel 2018 aveva realizzato un record di 400 interventi, ora tutt’altra musica con meno medici e infermieri.
Di conseguenza il pronto soccorso è perennemente in sofferenza, anche nella ristrettezza dei locali, con stanze di astanteria senza finestre e con promiscuità rischiosa di malati accolti. La sala di attesa del ps è priva di servizi igienici. I macchinarti sanitari in genere sono vetusti e gli arredi anche, ai limiti della decenza. La pediatria è stata accorpata con il punto nascita per cui se un bimbo ha la parotite o altra malattia, potrebbe trasmetterla ad una partoriente. L’oncologia non ha spazi adeguati a garantire un minimo di privacy. Al Cup organico ridotto per cui lunghe le file delle persone, molte delle quali anziane, che devono richiedere analisi o prendere i referti, anche perché è stato tolto il totem elettronico”

Francesco Semeraro, esponente del Comitato Elba Salute

Le Avventure dei Messaggeri del Mare

  • 2024 progetto viaggio per fermare la mattanza dei delfini nelle isole danesi Fær Øer, con Rai
  • 2024 progetto viaggio per l’Eclissi in New York* 8 Aprile 2024, Statua della libertà, con Bruno Liconti (giornalista Rai). Riflettere e nuotare senza muta davanti alla statua della libertà, per raccogliere le vibrazioni di armonia con il mare e con tutti gli esseri viventi, per la consapevolezza dell’uguaglianza dei popoli al cospetto della natura..
  • 2023 arrivo della staffetta Lampedusa-Monte Bianco a Roma
  • 2023 incontro con le scuole di Riolunato in Emilia sul tema della salvaguardia dei delfini alle isole Fær Øer
  • 2023 i Messaggeri del Mare intervistati da Radio Italia 5
  • 2023 l’illustratore Marco Serpieri disegna un fumetto sui Messaggeri del Mare: “siamo tutti in viaggio” (ancora inedito)
  • 2022 Bagno di mezzanotte a Santa Lucia (13 dicembre) per le donne dell’Iran che subiscono una violenza inaudita… che il cuore vinca sempre su tutto!
  • 2022 I bambini dell’Ecuador disegnano i delfini in pericolo delle isole Fær Øer
  • 2019-2023 Staffetta Lampedusa-Monte Bianco per i Piccoli Ospedali, guarda anche il video > REPubblica tv
  • 2022 ACQUAFUOCO per aiutare la Racchetta a comprare un nuovo mezzo di salvaguardia ambientale e prevenzione incendi all’Isola d’Elba
  • 2022 Fermiamo il progetto del Rigassificatore di Piombino
  • 2021 i messaggeri rilanciano il progetto del Comitato di solidarietà dell’isola d’Elba
  • 2018 Firenze, Cinema Odeon – Incontro con 600 studenti dell’Istituto “Ginori Conti’’
  • 2016 “NO alle tragedie del mare e Sì alla fratellanza tra i popoli”, Lampedusa
  • 2015 Vasto – Nuotata per i capodogli spiaggiati a causa delle trivellazioni nel Mar Adriatico e incontro con gli studenti delle scuole
  • 2015 Nuotata simbolica alle secche della Meloria
  • 2014 Lo stretto di Messina a nuoto per trovare fondi per i disabili
  • 2013 Berlino Sea live in Berlin, filmati di Sky sport e Rai
  • 2013 Elba – Verso una nuova aurora, nuotata d’Inverno e incontro con le scuole, cortometraggio “I Messaggeri del Mare’’ (al film festival di Jakarta in Indonesia).
  • 2013 Salviamo gli ulivi millenari della Puglia (Ostuni), con Sky sport
  • 2013 Torino – Scuola Holden – Incontro con gli studenti e inizio del docufilm dedicato alla storia dei Messaggeri del Mare
  • 2012 Mare e Stelle nel Museo del Mare – a Trieste con Margherita Hack, Francesco Mezzatesta (LIPU) e Franca Zanichelli (Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano)
  • 2011 Traversata a nuoto Bastia – Chiessi per la protezione delle balene e dei grandi mammiferi marini, con Sky sport e Goletta verde
  • 2009 Giro a nuoto dell’isola di Montecristo con Sky sport
  • 2009 BASE ELBA con i bimbi per unire il Mondo alle isole Kerkennah in Tunisia
  • 2009-2012-2018 Genova – Nuotate per i bambini dell’Ospedale “Gaslini’’, con il patrocinio di Rai per il sociale
  • 2007 Nuotata Pianosa – Chiessi (Elba), dedicata ai bambini del Burkina Faso, con Sky sport. Nascono i Messaggeri del Mare. 

Ringraziamo i nostri Sponsor che ci sostengono:

Sostenitori singoli

Alberto e Lara Perrone Da Zara

dal Mare e dai suoi fedeli Messaggeri

Torna in alto