Veleggiando con Pole Pole

Pubblicato il 4 maggio 2019 da Lina Amelio Nessun Commento

 


POle Pole barca a vela

 Sali a bordo, leva l’ancora, alza le vele e… barra a dritta verso l’ avventura dei messaggeri. Il testimone della staffetta ‘Lampedusa – Monte Bianco”  <il sole> ,è a bordo di Pole Pole. una  imbarcazione a vela lunga 12 metri ,che unisce i ragazzi autistici di tutta Italia, progetto educativo del pedagogista e scrittore Andrea Contini  e della dott.ssa Laura Cerri.

 Martedì 30 aprile , hanno ormeggiato la barca  nel porto marino di San Vincenzo, località balneare della provincia di Livorno.

Ad accogliere l’equipaggio , i testimonial  del team dei  Messaggeri del Mare, Giuseppe Lollio titolare del bar Baba yaga a  Pomonte ,  e le due   bambine Estelle  e Michelle Lollio.

 Nella galleria l’immagine che ritrae la consegna del testimone “il sole “da parte di Valerio Costa a Laura Cerri.

  La barca arriverà a Trieste a fine Maggio.

 

“Il mare ci insegna e noi impariamo, nuotando pole pole…
Ore di movimenti sincronizzati e fluidi immersi nel blu, per lasciarci alle spalle, miglio dopo miglio, ciò che è superfluo e pesante. Fino a fonderci e incontrare dentro di noi la calma, la sensazione di meraviglia… 

Pole Pole in lingua  swahili ( diffusa in gran parte dell’Africa) significa “piano piano” .

link www.eppela.com it pole-pole-autismo-e-barca-a-vela

link www. 24notizie.com mare-e-sociale-pole-pole 

link www.messaggeridelmare.it/Matera-cuore-mediterraneo 

 link messaggeri-del-mare-elbani-prima-tappa-della-staffetta-nazionale-in-difesa-dei-piccoli-ospedali-italiani 

240700

 

 

 

Nessun commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>