Gobba a levante,luna calante e la “Grande bellezza” ?

Pubblicato il 24 luglio 2013 da Lina Amelio 2 Commenti

Gobba a levante, luna calante e la “Grande bellezza”? Momentaneamente nulla facente. Sono a guardare la luna gibbosa e calante quindi assolutamente non posso scrivere, sono con il naso all’insù …
Che ti posso scrivere? Che ho conosciuto i favolosi Messaggeri del mare grazie alla mirabolante Lina Amelio, uno stupendo Anemone di mare in completa fioritura e oltre grazie alla legge dell’universo che lei invoca quotidianamente! Va bene così? Baci e a presto. Grazie delle belle parole sulla Santa. Giusi  Merli
Che faccia tosta che hoil privato che diventa pubblico e ora…
Giusi, sono diventata rossa (dentro)! Anemone? Sarà…certo urlerai appena vedrai la tua mail sul sito dei messaggeri, mi dici a quest’ora cosa dovrei scrivere? Forza rispondimi!
Ok, comunico che la mia amica Giusi è entrata ufficialmente nel team dei Messaggeri.
Chi è Giusi?
Copiato e incollato da un giornale online:
La povertà non si racconta ma si vive, afferma il personaggio della Santa (Giusi Merli) nel film di Paolo Sorrentino La grande bellezza.
Una grande donna e poi attrice.
Senti Giusi, Santa non lo sei!
Ed è un dato di fatto. Punto
  Nel film mi sei piaciuta quando con non chalance dondolavi il piede e la scena finale del terrazzo, il soffio sugli aironi, è chiaro che Peppe Servillo
” mi piace”.
Gli altri di meno, sto pensando di scrivere “molto finti”è chiaro che non lo scriverei MAI.
In un attimo sento qualcosa di strano, è il mio naso che cresce, il Pinocchio che è in me” il mondo è pieno di Pinocchi “! punto esclamativo
“Santa Giusi” non mi piace
Poi?
Aggiorno e dopo vi dirò, guardo all’insù.
La luna gibbosa è lì! 23.13, sento caldo, virtualmente mi tuffo in acque gelide. Punto
 
 
Giusi Merli a Cannes con La grande bellezza
 
 I miei occhi si spostano di nuovo verso la luna, è bellissima anche stasera, ho la fortuna di vederla.
Buona vita a tutti.
Ho riaperto il tutto, il mio incubo sono gli OrRoRi grammaticali, avevo tralasciato una o senza accento. Solo?  Beh,  nessuno è perfetto!
Ps: Giusi ha partecipato all’ evento del 21 ottobre 2013 a Firenze. E’ stata eccezionale!
 

2 commenti

  • Monica Esposito Astrella scrive:

    Le onde mi ricordano la vita,il nostro stato d’animo sempre in continuo movimento… il mare,ha sempre avuto un effetto malinconico su di me,ma anche di toccare il fondo della mia anima…cos’è che ci fa riflettere,cambiare rispetto al nostro abituale modo di essere? La sofferenza? Il desiderio? La delusione? La vita non è bianca o nera,ma una sottile tonalità di un’arcobaleno in cui si può attingere dentro di noi.
    Noi,artisti di Noi stessi… Noi,esseri unici inconsapevoli di quello che potremmo diventare… (Monica Esposito Astrella)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>