et voilà “Il mare bambino”

Pubblicato il 6 luglio 2016 da Lina Amelio Nessun Commento
marebambinogiugno2016
Il mare bambino,il progetto dei Messaggeri da Marina di Campo in tutte le scuole italiane.
Daniele ed Elisa Cirafici, Simone, Serena e Fabio Barbieri. Michelle ed Estelle Lollio, giovanissimi “Messaggeri del mare”, hanno fatto da servizio di “scorta”, a Pierluigi Costa, qualche giorno fa, quando nella pineta di Marina di Campo, c’è stato l’incontro annuale del progetto ’Il Mare bambino’’, con decine di bambini di 3, 4 e 5 anni della scuola dell’infanzia ‘’Battaglini’’.“L’evento- dice Costa- è stato creato per noi dalla maestra Tamara Bocchi, collaborando con Marco Spinetti e determinante è stato l’aiuto delle maestre Agnese Galli, Paola Marmeggi, Francesca Bonanno e Lucilla Lenzi. Dopo la pineta, a turno, i bimbi, hanno abbracciato il mare insieme a noi adulti. Hanno partecipato all’evento -prosegue- anche la protezione civile de ’La Racchetta’’ con Daniele Benzoni, Pierluigi Vai e Amedeo Martorella, che ringraziamo per aver garantito che tutto si svolgesse in sicurezza. 
Presenti Elisabetta Panicucci, del nostro team, insegnante all’istituto ‘’Mattei’’ di Rosignano Solvay, che attua il progetto ‘’Nuovi ritmi a scuola’’, lo scrittore Nello Anselmi e Claudia Marino, anche loro “Messaggeri” e Roberta Frigieri”. Nell’incontro è stata spiegata ai bimbi l’importanza della salvaguardia del mare e dell’ambiente in generale, evidenziando il problema della plastica che inquina ovunque, tema che i Messaggeri portano avanti con ‘’La consulta ambientale’’ ideata dalla docente Lina Amelio e dalla dirigente scolastica Anna Maria Gabellini dell’Istituto Ginori Conti di Firenze, progetto che si è sviluppato anche in tante altre scuole Italiane, tra cui Viareggio, Ostuni, Vasto, Cefalù, Lampedusa, Livorno, Torino, Portoferraio.“Abbiamo parlato anche del bisogno di amicizia e di pace fra i bambini di tutto il mondo, -conclude Costa- facendo capire loro che il mare, bagnando tutte le zone della terra, diventa un legame tra i popoli del mondo. Ognuno con le proprie storie, usanze e tradizioni, quindi il mare unisce tutta la gente. Io mi sento più solo quando esco dal mare”. I Messaggeri stanno preparando un grande evento ad Atene in Grecia, dove nuoteranno nel prossimo inverno, sempre senza muta, di nuovo per la pace nel mondo, incontrando altre scolaresche, come è stato fatto mesi fa a Lampedusa.Il piano didattico ‘Il Mare bambino’’ ha altri dettagli espressi nel sitowww.messageridelmare.it e Lionel Cardin, l’altro nuotatore volontario della solidarietà, vuole estenderlo, nel tempo, alle scuole dello Stivale.Infine un nuovo incontro elbano dei due nuotatori ecologici, fissato per 26 luglio prossimo: una festa di piazza particolare  “Universi blu’’, una serata con proiezioni e racconti di mare e di stelle, che si svolgerà nella piazza di Chiessi alle ore 21,30.Scritto da Scritto da   S.Bramanti lunedì,04 luglio 2016 13.47
 

www.marebambino

messaggeridelmare.it/universiblu 

 cwww.osservatoriochianti.it 
Una manifestazione dedicata anche all’osservazione del cielo ,interviene in merito 
il direttore“dell”Osservatorio del Chianti prof. Emanuele Pace,sui miti nel tempo legati alle costellazioni.Presente anche il team che racconterà i retroscena degli eventi…
 Posizione odierna della luna
Data e ora:6 luglio 2016 – 11:56 Distanza della Luna rispetto alla Terra:384.765 km
 Età della Luna:2,1 giorni Fase lunare:Luna crescente
 
 

Nessun commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>